Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-05-2006

Buongiorno, ho 37 anni e da oramai 18 anni soffro

Buongiorno, ho 37 anni e da oramai 18 anni soffro di fibrillazione atriale, ho avuto diversi episodi e in 2 casi sono stato sottoposto a cardioversione elettrica, l'ultimo episodio è stato in data 21.04.2006. La cardiologa che mi aveva in cura e che mi ha praticato la cardioversione mi ha proposto di effettuare lo studio elettrofisiologico e l'eventuale ablazione nel caso ce ne fosse bisogno. Secondo voi quali sono le percentuali di successo di tale procedura e il centro di Cardiologia dell'ospedale di Circolo di Varese é un buon centro per effettuare questo studio? Spero tanto di poter tornare a fare sport e a correre in moto, almeno amatorialmente. In attesa di una vostra risposta vi auguro buon lavoro. Antonio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’ablazione della fibrillazione atriale ha successo in circa l’80% dei casi al primo intervento e nell’80% dei casi nel secondo tentativo, in quelli in cui l’intervento non è stato efficace. Se gli episodi si ripetessero potrebbe essere un’opzione da prendere in considerazione. Per prassi del sito e per correttezza nei confronti dei colleghi, non diamo giudizi sulla qualità dei centri.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!