BuongiornoHo 43 anni.Da circa 3 mesi soffro di dolori toracici molto forti che mi hanno fatto andare in P.S per due volte. In entrambi i casi mi hanno diagnosticato un "dolore toracico atipico" tranquillizzandomi e rimandandomi a casa. Da circa un mese accuso dispnea. Ho effettuato Ecg, Ecg da sforzo, 2 Ecografie cardiache, una tac ai polmoni a... Leggi di più strato sottile, tutte con esito negativo. Gli esami del sangue sono tutti negativi anche quelli per la tiroide. Sono uno sportivo, corro circa 40 km settimanali a buoni ritmi ma ultimamente la dispnea mi limita anche nell'attivita' in quanto ho costantemente la sensazione di non poter rompere il fiato.....potreste gentilmente esprimere un parere in merito e magari darmi qualche ulteriore consiglio su quali accertamenti fare? Il mio cardiologo ritiene possa trattarsi di ansia, ma sinceramente nn mi sento per niente stressato se non dai sintomi che mi stanno condizionando la quotidianita'. Vi prego di rispondermi, e' la seconda volta che scrivo e la prima nn ho ricevuto risposta. Grazie di tuttoAlessandro