buongiorno, ho 49 anni, e da circa 1 anno mi ritrovo a combattere con una ipertensione occasionale che comunque non supera i 150/95.dopo aver provato dei farmaci iperternsivi con degli effetti collaterali pesantini da sopportare ( guido molto e mi davano stordimento) mi sono rivolto casualmente ad un farmacista che tratta anche l'omeopatia, e ho trovato giovamento con un prodotto anti ansia, che precedentemente assumevo per favorire il sonno.Domanda : può l'ipertensione essere legata a degli stati d'ansia e se si perchè in modo episodico? sono alto 1,77 e peso 82 kg. non bevo faccio vita regolarissima e vado a letto presto alzandomi altrettanto presto, l'unica cosa fumo 3 o 4 sigarette al giorno le quali mi sembra che aiutino a contenere gli stati ansiosi, che Cosa mi consiglia di fare visto che poco ci tengo a diventare dipentente da farmaci, ma nello stesso momento vorrei anche riuscire a contenere il problema ipertensivo? GRAZIE PER LA RISPOSTA