Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-10-2006

Buongiorno, mi chiamo francesco e ho 36 anni.

Buongiorno, Mi chiamo Francesco e ho 36 anni. Circa 6/7 mesi fa ho iniziato ad avere dei "dolori" al petto con senso di oppressione, sono tachicardico (90 bpm a riposo) e anche un po ansioso, preoccupato ho fatto una visita cardiologica (ECG + ECO) e tutto e' risultato normale. I sintomi sono stati attribuiti ad uno stato di ansia "aggravato" dal fatto che stavo diventando padre... Dopo un paio di mesi, continuando a provare questi fastidi ho voluto sottopormi anche ad ECG sotto sforzo, anche in questo caso, tutto ok. 10 giorni fa ho avuto ancora questo "dolore" al petto, sono andato al Pronto Soccorso: ECG normale ma Troponina a 1,80... ricovero in ospedale ECG + ECO normale ma Troponina sempre elevata... mi hanno curato come un infartuato (3 giorni in terapia intensiva) e mi sono sottoposto anche a CORONAROGRAFIA... tutto OK. Diagnosi miocardite da virus... mi hanno dimesso e ora prendo mezzo VOBINOL e una cardioaspirina al giorno e qualche goccia di Lexotan... Tra un mese avro' un controllo di routine. Io non sono proprio tranquillissimo ho ancora dei doloretti al petto sono un po stanco e ho una leggera cefalea continua... Lei Che ne pensa? Posso stare tranquillo? Grazie mille per la risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I suoi esami cardiologici sono tutti normali e quindi può stare tranquillo; la miocardite guarisce nel 99% dei casi anche spontaneamente.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!