BUONGIORNO MI CHIAMO TIZIANA HO 48 ANNI DA PARECCHIO TEMPO SOFFRO DI VARI DISTURBI LEGATI ALLA CERVICALE CON DOLORI DIFFUSI AL COLLO E ALLE SPALLE.DA QUALCHE GIORNO AVVERTO UN SENSO DI PESANTEZZA AL BRACCIO SINISTRO E DI FASTIDIO ALLE DITA DELLE MANO IN PARTICOLARE INDICI E MIGNOLO, MI SEMBRA DI AVERE IL BRACCIO GONFIO ANCHE SE IN EFEFTTI NON E' COSI.SE FACCIO DEI MOVIMENTI AVVERTO DOLORE MA IL FASTIDIO NON PASSA, HO PRESO ANTIFFIAMATORI E ANALGESICI MA NON HO RISOLTO IL PROBLEMA. NON E' UN FASTIDIO CONTINUO LO AVVERTO IN MODO PARTICOLARE DOPO I PASTI ASSOCIATO A UN SENSO DI GONFORE ANCHE AL TORACE.PREMETTO CHE HO UN ERNIA IATALE + ESOGAGITE DA REFLUSSO DA PARECCHI ANNI.POTREBBE TRATTARSI DI UN PROBLEMA AL CUORE?MIA MADRE E I MIEI NONNI MATERNI SONO DECEDUTI PER INFARTO, DEVO PREOCCUPARMI?LA RINGRAZIO SENTITAMENTE E SALUTO CORDIALMENTEPOTREBBE TRATTARSI DI DISTURBI AL CUORE??SONO UN POCO