Buongiorno sono Tiziana , ho una figlia di 14 anni che ha iniziato ora la scuola superiore . Giulia è sempre stata una ragazzina allegra ben inserita nella sua classe delle scuole medie e ha sofferto per il distacco dai suoi compagni . Ora si trova in una situazione di grossa difficoltà perchè non riesce ancora a legare con i compagni della nuova classe ; mi racconta che parla con loro ma vede che nella classe si sono formati già i gruppetti di amiche che stanno insieme nei vari momenti di pausa e lei non è inserita in nessun gruppo . Noto che sta crescendo in lei molta insicurezza e paura di confrontarsi con le compagne , dice di temere di rimanere sola e andare a scuola per lei è diventato un incubo tanto da stare male anche fisicamente . Da parte mia cerco di sostenerla dicendole che con il passare del tempo anche lei riuscirà a fare amicizie ma non nascondo di essere molto preoccupata . Mi sto domandando se è il caso di chiedere aiuto a un medico o lasciare passare il tempo.Sarei veramente grata di ricevere una risposta e un suggerimento per aiutare Giulia.Grazie e saluti.Tiziana