Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-10-2012

Buongiorno, mia zia di 83 anni domenica scorsa é

Buongiorno, mia zia di 83 anni domenica scorsa é stata operata d'urgenza per una peritonite (ulcera fulminante stomaco), é stata operata il giorno stesso. Lei soffriva già di diabete, ipertensione e problemi legati al sistema nervoso, per queste patologie prende farmaci specifici. I dottori han detto che l'operazione é andata bene, aveva un problema di respirazione, le hanno messo la mascherina per l'ossigeno. Vorrei sapere se potrà superare questa batosta e che conseguenze potrà avere, dovrà seguire una dieta specifica, gliela produrranno direttamente in ospedale o dovrà rivolgersi a un dietologo specifico? Se le cose dovessero procedere bene, quanto tempo la terranno in ospedale e quanta convalescenza prende un'operazione di questo genere?Grazie per la risposta.
Risposta di:
Dr. Boris Franzato
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta
Allora, dipende che tipo di intervento è stato fatto a sua zia, cioè se è stata asportata parte di stomaco o se è stata solo suturata la perforazione. Dipende inoltre se l'intervento è stato eseguito in laparotomia (con il taglio tradizionale) o in laparoscopia. Senza questi parametri è difficile poter fare una qualsivoglia previsione sulle possibili conseguenze, sulla possibile durata del ricovero e sulla convalescenza. Manca anche un altro dato importante: l'eventuale esame istologico sull'eventuale pezzo asportato che ci indicherebbe di quale natura è l'ulcera di sua zia. Probabilmente comunque le persone che seguono sua zia sono in grado di rispondere alle domande che lei ha posto, è sufficiente chiedere un colloquio e vedrà che le forniranno risposte esaurienti. Auguri!
TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!