Buongiorno, mio padre 3 mesi fa ha avuto l'infarto. E' stato sottoposto a coronarografia e contemporaneamente ad angioplastica. Dopo i tre mesi, dopo ripetuti esami, tra questi anche la coronarografia è risultato che lo stent si è richiuso. Non è stata fatta alcuna angioplastica perchè la coronaria era troppo piccola e quindi risultava essere... Leggi di più rischioso. Cosa fare in questi casi? Il cardiologo ci rassicura informandoci che la prova da sforzo fatta di recente non destava seri dubbi e che con la sola cura mio padre avrebbe potuto continuare a vivere così? cosa devo fare?Grazie Antonella