L’ESPERTO RISPONDE

Buongiorno, recentemente mi è stato riscontrato

Buongiorno, recentemente mi è stato riscontrato un lieve prolasso della valvola mitrale senza significato emodinamico; a riguardo sono stata tranquillizata (anche grazie ad una vostra precedente risposta) e ho imparato a convivere con le quotidiane extrasistole... il problema però sono i dolori retrosternali che ultimamente si stanno facendo sempre più frequenti e arrivano a svegliarmi e a non farmi dormire...ho effettuato l'Ecocardiogramma e la prova da sforzo ed è tutto nella norma ma i dolori sono veramente violenti sorgono all'improvviso solitamente il lunedì mattina o comunque mai sotto sforzo (il sabato sera a differenza della settimana mi capita di bere un cocktail e fumare circa 7 sigarette) è localizzato al centro del petto la durata totale è anche 5 o 6 ore ma il Dolore in sè dura qualche secondo. E' di tipo gravoso non muta con i movimenti del corpo ed è indipendente dal respiro. L' impressione è quella di avere una grossa bolla al centro del petto che si allarga sempre di più e spinge in tutte le direzioni...a volte percepisco il dolore anche sotto il seno soprattutto il sinistro. Escluse le origini cardiache potrebbe trattarsi di Aneurisma dato che mio nonno è morto proprio per questo o potrebbero essere dolori intercostali ? Gli esami da me già effettuati lo avrebbero rilevato? In ogni caso per capirne l'origine quali esami sarebbero consigliati? Ringrazio per l'attenzione e colgo l'occasione per complimentarmi del Vs. servizio.

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche

Episodi di dolore toracico sono frequenti nella sindrome da Prolasso della mitrale, legati probabilmente ad una accentuata tensione sul muscolo papillare. Di solito risultano sensibili alla terapia con farmaci betabloccanti che vengono utilizzati appunto in caso di disturbi associati al prolasso della mitrale. Vanno comunque escluse cause extracardiache, potenzialmente responsabili di dolore toracico, per cui si consiglia rivolgersi al proprio... Continua medico di fiducia per un iter diagnostico appropriato.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)