Buongiorno, ringrazio anticipatamente della pronta risposta. Ecco la mia situazione. In 3 anni ho visto il mio spermiogramma diminuire di numero notevolmente di anno in anno, tanto è che ora è di molto sotto la norma e anche la motilità degli spermatozoi buoni. Anche mia moglie è in cura da un nuovo ginecologo che ha attualmente scoperto il virus... Leggi di più dell'hpv e ha colpito anche me. Il 4 giugno ho tolto dei condilomi sul pene ed ho effettuato lo spermiogramma dopo un paio di settimane e anche quello risulta con valori bassi rispetto alla norma sempre per numero e motilità. L'andrologo dice che il valore basso è possibile che sia dato dall'hpv ma non è detto. Nel frattempo l'11 luglio ho effettuato il tampone balano prepuziale per l'hpv ed è risultato positivo. La mia domanda è questa: dopo quanto tempo il virus dell'hpv, anche se non si manifesta con condilomi, può essere debellato? dopo quanto non intacca lo spermiogramma? e soprattutto, c'è un vero nesso fra le due cose oppure sono cosigliati altri esami? A settembre devo rivedere il mio andrologo per una penoscopia e portare il nuovo spermiogramma, sperando che il virus non vanifichi anche questo. Grazie Fabio