Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-09-2006

Buongiorno! sono francesco 20 anni. sono circa 3

Buongiorno! sono francesco 20 anni. sono circa 3 mesi che ho un problema....in pratica ho difficoltà nella respirazione e dolori e oppressione al petto (lato sx) che si diramano anche nella schiena sempre all altezza del petto e al braccio...il mio medico visitandomi mi ha subito detto che secondo lui era solo ansia...ma mi ha comunque consigliato di fare un ecocardiogramma per stare tranquilli...ho fatto l ecocardio ma è risultato tutto nella norma, dopo un mese preoccupato ho fatto un ulteriore visita cardiologica ma anke li il cardiologo mi ha detto che nn dovevo preoccuparmi perkè secondo lui è solo e unicamente ansia, e mi ha consigliato di fare jogging per distrarmi e per controllare il respiro. Vi contatto perkè non sono riuscito a risolvere il problema e vivere cosi' è diventato impossibile...sentirsi in pericolo di vita ogni giorno nn è bello....tutti mi considerano un malato immagginario...nn riesco a giocare neanche più a calcetto(LA MIA PASSIONE) perkè dopo pochi min vado nel panico perkè mi sento oppresso, il cuore inizia a battere in modo anomalo come se all improvviso mi uscisse dal petto e sono costretto a lasciare il campo....nn so più che fare! ho letto sul web che dall ecocardiogramma nn si evince se una persona ha problemi alle coronarie mi consigliate una coronografia? e possibile che l ansia provochi tutto ciò?aiutatemi ditemi la vostra. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Probabilmente per mettere la parola fine basta una prova da sforzo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!