Buongiorno.Sono maschio e ho 65 anni.Circa 40 giorni fà dopo essere risultato positivo all'esame del sangue occulto delle feci sono stato sottoposto a colonscopia con conclusioni di Polipectomia di polipo del retto a 11 cm. della rima analeUna settimana fà ho ricevuto il referto istologico che dice cosìMATERIALE INVIATOA. Polipo rettale sessileNOTIZIE CLINICHEMucosectomiaMACROSCOPIAA. Formazione polipoide a larga base di impianto di 1,7x1,7x0,5 cm (A1-A2) TIDIAGNOSIAdenocarcinoma intestinale infiltrante superficialmente la sottomucosa insorto su adenoma tubolo-villosoGrado G2Budding presente su una sola sezione (A1)Percentuale della neoplasia in situ/ su adenoma 45%Profondità d'infiltrazione 0,12 mm presente in una sola sezione (A1)Distanza dell'infiltrazione dal margine chirurgico profondo non valutabileMargini laterali esenti da neoplasiaInvasione vascolare non evidenteMi è stato ordinato di eseguire tac-pet trà tre mesiGià eseguito tatuaggioControllo endoscopico trà tre mesi e follow up stretto della lesioneIl gastroenterologo che mi stà seguendo e fiducioso e mi trasmette fiduciaLe chiedo gentilmente la sua valutazione e se il percorso clinico è correttoHo sentito parlare di radioterapia preventivaCosa ne sà e pensa lei?E' consigliabile parlarne con un oncologo?grazieMarco