Buongiorno, sono una neo mamma di 39 anni affetta da epatite c (non so come l'ho contratta, può essere che l'abbia da moltissimi anni e che me ne sia accorta solo da poco); il fegato comunque è sano e le transaminasi sono quasi sempre nella norma; sono però piuttosto preoccupata perché ho iniziato, d'accordo con il mio epatologo, l'allattamento al... Leggi di più seno di mia figlia (che pur avendo gli anticopri anti hcv è risultata rna negativa) e in un'occasione mi sono accorta di avere una ragade da cui è fuoriuscito del sangue che temo mia figlia abbia ingerito; per il periodo in cui ho avuto la ragade ho smesso di allattare, utilizzando un tiralatte ed ora che la lacerazione è guarita ho ripreso con l'allattamento diretto. Premesso ovviamente che la bambina verrà controllata periodicamente, mi chiedo quanto sia alto il rischio che in quella occasione mia figlia sia risultata contagiata. Grazie anticpatamente.