Buongiorno,sono una ragazza di 26 anni.sono stata da un ortopedico perchè un anno fa mi fu diagnosticato il piede piatto.lui mi ha detto che i plantari che porto da 9 mesi sono fatti male.mi ha consigliato o di rifarli o di sottopormi ad intervento chirurgico.io mi sono spaventata all'idea di un intervento e ho optato per rifare i plantari.su... Leggi di più internet pero ho letto che esiste un intervento per il piede piatto che eMininvasivo e consiste nell'introduzione di una vite.vorrei sapere quali sono le caratteristiche che candidano un paziente a questo intervento rispetto a quello più invasivo.io ho 26anni e ho un lieve piattismo(destinato a peggiorare per motivi genetici e perché ho il ginocchio valgo.così dice l'ortopedico).sono candidabile?oppure e un intervento riservato a casi più gravi o ai bambini?