Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-10-2006

Buongiorno, sono una ragazza di 30 anni, da anni

Buongiorno, sono una ragazza di 30 anni, da anni soffro di attacchi di panico e disturbi di ansia, tenuti sotto controllo con una lieve terapia antidepressiva (10 gocce di elopram mattina e sera) e ovviamente da anni soffro di extrasistole che ritengo veramnete noiose e preoccupanti (anche perchè quando le sento dopo mi entra un meccanismo di paura che mi da la sensazione di sentirmi male fisicamente), nell'arco degli ultimi 3 anni ho fatto una miriade di ecg dei quali neesuno ha rilevato al momento l'extrasistole, 2 ecocuore con esito normale, 1 holter nel quale mi hanno riscontrato una sola extrasistole. l'ultimo controllo è stato fatto a gennaio 2006 con un ecg perchè secondo me erano aumentate (ne sento almeno una al giorno), il cardiologo sostiene che io sia perfettamente sana e che probailmente incide il fatto che dopo il parto (settembre 2005) serve un po' di tempo a tutto il corpo, agli ormoni per risistemarsi e che quindi le extrasistole possono essere piu' frequenti anche per questo.......è possibile???Figurarsi che vivo come una cardiopatica, non faccio sport per paura di collassare, non prendo farmaci perchè magari i fogli illustrativi lo sconsigliano ai cardiopatici, vivo con l'apparecchio per misurare la pressione, almeno una volta al giorno la misuro e, anche in momenti di forte agitazione la trovo al massimo 120/80, in genere 110/70....secondo lei che dovrei fare?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Nulla, cerchi di riprendersi la sua vita di persona normale.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!