16-04-2008

Buongiorno, volevo porre una domanda, ho fatto le

buongiorno, volevo porre una domanda, ho fatto le analisi del sangue, sembrerebbe tutto ok, tranne: Bilirubina tot 0.91 bilirubina diretta 0.29 Trans piruvica 46 ggt 85 Soffro da un mese ormai di stanchezza, e coninui sbalzi di temperatura da 36.6 e 37 (x me anomalo visto che ho sempre 36.6), fastidi muscolari, stanchezza e fastidi a momenti dell'addome, localizzato x lo più sulla parte destra dell'addome (già operato di appendicite).... sottolineo che tutti questi sintomi ho iniziato ad averli 7 giorni circa dopo aver iniziato la terapia con lamisil 250mg compresse, ora non lo prendo + da 3 giorni xkè voglio vedere se può essere causato da questo farmaco... Non ci sono infezioni da epatiti e hiv, nessuna malattia infettiva quali mononucleosi, citomegalovirus ecc.... Saprebbe dirmi qualcosa molto gentilmente? la mia dottoressa, prima mi ha dato tachipirina, poi il flectodol, poi un ricostituente, e ora sono stufo e inizio ad essere preoccupato.... Non sono un bevitore, ed ho una dieta varia ed abbastanza equilibrata... grazie andicipatamente....
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il Lamisil è un antimicotico che può provocare buona parte dei disturbi che lei riferisce. Ne discuta con il suo medico per valutare il rapporto costo-beneficio della terapia.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna