Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Buongiorno. volevo sapere quali sono i controlli

Buongiorno. Volevo sapere quali sono i controlli più frequenti da effetturare per un uomo ai fini della prevenzione contro i tumori. Ringrazio anticipitamente.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Le raccomandazioni principali per ridurre il rischio di insorgenza di una neoplasia sono note ed ampiamente divulgate dai mass media: astensione dal fumo, dieta povera di grassi e ricca di fibre, esposizione controllata al sole, ecc. Per quanto riguarda la prevenzione secondaria del carcinoma del colon-retto, i protocolli più accreditati raccomandano, dopo i 50 anni: praticare l’esplorazione rettale in corso di visita medica; eseguire annualmente un test per la ricerca del sangue occulto nelle feci e, ogni 5 anni, una rettosigmoidoscopia. Non ancora definito è il ruolo del dosaggio del PSA nella diagnosi precoce del carcinoma prostatico.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Specialista in Oncologia
Catanzaro (CZ)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oncologia
Prov. di Caserta
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Oncologia
Prov. di Piacenza
Specialista in Oncologia
Prov. di Cosenza
Specialista in Oncologia
Prov. di Cosenza
Specialista in Pneumologia e Oncologia
Brescia (BS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Catania (CT)
Specialista in Oncologia e Dietologia
Noto (SR)