Mio padre e' da più di 10 anni malato di Parkinson, seguito da allora dallo stesso medico ed è sottoposto a terapia farmacologica. Di recente, negli ultimi due mesi, le cadute sono sempre più frequenti e questo ci fa pensare che oramai siamo in fase IV. Lo specialista che lo segue ci dice che purtroppo è normale nel decorso della malattia. Sì potrebbe ipotizzare una ginnastica posturale oppure potete darci qualche elemento in più per capire come agire in questa fase?Grazie