Mio figlio ha 2 anni e mezzo, tre a luglio. Sta passando una fase in cui non vuole essere toccato dal padre e gli dice sempre babbo cattivo, mentre con me è molto dolce e affettuoso e vuole sempre che io gli faccia le cose anche se potrebbe fargliele il padre. Io come mi dovrei comportare? Devo rimproverarlo quando dice queste cose al padre o ignorarlo? e mio marito come si dovrebbe comportare? Io sono in attesa di un secondo figlio (una bambina) e quindi nei prossimi mesi sarò impegnata con lei, vorrei sapere se in qualche modo si può migliorare questa situazione.