30-10-2018

Cardiomiopatia ipocinetica dilatativa

Carissimo dottore,

Da circa un anno mi hanno trovato un problema al cuore,meglio detto CARDIOMIOPATIA IPOCINETICA DILATATIVA(fe che varia dal 45 al 50%) con lieve insufficienza mitroaortica... sono bradicardica e soffro di pressione bassa(90/50 solitamente) ma nonostante questo mi hanno comunque dato come cura congescor e ramipril alla dose minore. La mia domanda era con questa patologia posso andare ai bagni termali di Saturnia o meglio posso immergermi in acqua? Ho letto qua e la che può essere sconsigliato per chi ha patologie cardiovascolari ma volevo un parere medico... Premetto che ho 30anni! La ringrazio in anticipo buona giornata

Risposta

No bagni termali... Rischierebbe un collasso

TAG: Adulti | Cuore | Effetti Collaterali | Farmacologia | HR - Bradicardia | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Medicina termale | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!