Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Caro professore, sono una donna di 47 anni,

Caro Professore, sono una donna di 47 anni, altezza 170cm, peso 57kg, non fumo da due mesi,non assumo droghe e la colesterolemia è normale, ho familiarità x ipertensione ma la mia pressione è stata sempre bassa e la mia situazione è questa:2 mesi fa ho fatto un Holter delle 24h e sono state riscontrate circa 34000 extrasistoli sopraventr trigemine e 136 ventricolari.Sono state analizzate e mi hanno detto che sono benigne e il cardiologo mi ha prescritto Ritmonorm a più basso dosaggio x 2 mesi.Ora al controllo ho rifatto l Holter delle 24h che ha funzionato solo x 2 ore durante le quali oltre alle extrasistoli sopraventricolar che si sono ridotte ha registrato un sottoslivell di STe con 1400 extrasist ventricolari.Sono stata ricoverata e le prove strumentali(ECG sotto sforzo,ecocardio e coronarografia)sono risultate negative.Tra i medici c'è uno che mi consiglia il diltiazem,un altro nessuna terapia e fare un altro holter. quale consiglio seguire?quale ipotesi farebbe lei sulla causa dell'evento ischemico?Grazie.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
L’extrasistolia ventricolare non necessita sempre di terapia farmacologica. La prima scelta è il betabloccante. Ho qualche dubbio sull’episodio ischemico registrato con l’Holter. Una scintigrafia miocardica da sforzo potrebbe eliminare i dubbi.
Risposto il: 23 Giugno 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali