sono roberto, 18 anni.mi preoccupa il mio qt.6 mesi fa esegui ecg(giudicato normale) coi seguenti parametri:FC 94 RR 637 msP 97 msPQ 135 msQRS 100 msQT 335 msQTc 419 msasse el p 71°qrs 70°t 30°inoltre ho eseguito eco (nella norma) e holter dove sono emerse 28 extrasistoli sopraventricolari e 2 ventricolari, ma niente è stato scritto del mio... Leggi di più qt.nella mia vita ho fatto circa 10 ecg di cui 1 sotto sforzo nelle varie visite agonistiche.nell'holter ho calcolato (da me) il qt a frequenza di 48 bpm ed è 414, però ho visto che mano a mano che aumenta la frequenza il mio qt diminuisce (a 83 bpm è già 335). è pericoloso che diminuisca?ho sentito dire della sindrome del qt breve molto pericolosa e alla luce dei dati posti volevo chiedere se è il mio caso. premetto non ho familiarità per morte improvvisa.inoltre volevo chiedere:con tutti gli esami che ho fatto, specie nell'holter, se avessi un qt breve l'avrebbero già segnalato? o è stato ignorato?grazie aspetto speranzoso risposta