20-09-2012

cefalea facciale ed allergia

Buongiorno, avrei bisogno di un vostro parere su una situazione che si protrae da un mesetto circa.. premetto che è più di un anno che faccio esami allo scopo di individuare la causa di miei dolori muscolari a tutt'oggi ancora non risolto, scrivo per avere un chiarimento riguardo un dolore che ho da un mesetto circa.. è cominciato sensazione di naso intasato con dolori facciali a livello di sopracciglia, zona oculare, nasale e parte superiore della bocca (quasi a fine palato, mandibolare), gli occhi sembrano un pò appannati quasi fossero secchi e a volte bruciano, per i dolori facciali mi è stata fatta una RM del massiccio facciale che evidenzia ipertrofia di turbinati nasali, tonsille e adenoidi ingrossate, ma nessuna presenza di sinusite ne di patologie trigeminali. Purtropo al momento il mio medico di famiglia è assente e il suo sostituto pensando a una situazione di tipo allergico mi ha prescritto un antistaminico leggero e la visita dall'allergologo.. vorrei chiedervi mentre aspetto la visita se il quadro evidenziato può avere origine da allergia? nell'attesa può essere utile un antinfiammatorio per far fronte al fastidio? se si quale può essere? grazie mille
Risposta di:
Dr. Domenico Di MariaDottore Premium
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta

Gentilissimo Paziente la RMN , anche se non è l'esame specifico per indagare su una sinusite, ha escluso patologie naso-facciali.

L'antiinfiammatorio va bene per qualche giorno ,ma le consiglia anche una valutazione neurologica presso un centro cefalee.

Dott. Domenico DI MARIA
http://www.domenicodimaria.it

TAG: Otorinolaringoiatria