26-07-2018

Chiarimento per dubbio su rapporto sessuale

Buongiorno Dottore,

ho bisogno di un vostro chiarimento. Ho avuto rapporti protetti con una persona. Quando si è recato in bagno per gettare il preservativo, si è asciugato solo con un fazzoletto senza lavarsi con acqua. Dopo un lasso di tempo di 15 minuti circa, ho toccato il suo pene, senza effettuare una vera e propria masturbazione completa, ed ho stimolato la mia vagina anche internamente e lo ha fatto anche lui dopo essersi toccato, c'è il rischio di instaurare una gravidanza? Nel senso: gli spermatozoi possono ancora essere vitali tali da creare pericolo!? Se ho toccato il suo pene con residui, quello che è rimasto può essere ancora capace di fecondare? Ed infine, un contatto esterno con le parti intime dopo che avvenuto il medesimo rapporto è pericoloso? Scusate ma l'ansia e la preoccupazioni possono generare paure magari infondante e vi ringrazio anticipatamente per il vostro aiuto e vorrei poter capire quanto pericolo c'è.. Aspetto una vostra risposta che spero possa aiutarmi a calmarmi. Buona giornata

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettrice, sono "dinamiche sessuali" complesse, quelle da lei indicate, ma non drammatiche, almeno da un punto di vista contraccettivo. Senta comunque ora il suo o la sua ginecologa e, viste le sue ansie e paure verso la possibilità di gravidanze indesiderate, è bene pensare ora a metodi contraccettivi sicuri. Un cordiale saluto.

TAG: Contraccezione | Ginecologia e ostetricia | Giovani | Gravidanza | Organi Sessuali | Prevenzione | Sessualità | Sessuologia