06-06-2016

Ciclo durante assunzione pillola?

Buongiorno, Mi chiedevo se è possibile avere il ciclo durante l'assunzione della pillola. Mi spiego meglio,assumo Naomi da circa 4 anni e in questo mese (causa vacanza) ho deciso di saltare la pausa di 7 giorni che di consueto faccio. Quindi ho assunto un blister da 21 pillole e ne ho assunto subito un altro senza rispettare la pausa dei 7 giorni (con l'intenzione di assumerla solo per una settimana in più e quindi ritardare il ciclo). Già dal 22esimo giorno però hanno iniziato a presentarsi delle perdite di sangue scure,che, andando avanti con i giorni sembravano un vero e proprio ciclo (si sono presentati anche i sintomi da ciclo). In questi giorni nonostante le "perdite" ho avuto comunque rapporti completi. Devo preoccuparmi che vi sia qualche possibilità di gravidanza? oppure la pillola non va più bene per me? e in tal caso i rapporti che ho avuto risultano protetti? E' meglio continuare il secondo blister fino in fondo o fermarsi prima? Specifico che durante il mese ho sempre assunto correttamente la pillola ma ho avuto una dimenticanza alla seconda settimana però prendendo la pillola comunque entro le 12h. Ringrazio in anticipo.
Risposta di:
Dr. Lorenzo Della Puca
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
Può capitare una perdita ematica durante l'assunzione della pillola. Finisci tutte le 21 cps e poi devi consultare il tuo ginecologo per una visita ed una ecografia e per praticare alcuni esami ematici.Stai sicura che non rimani incinta.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!