Salve, sono una donna di 38 anni e volevo delucidazioni in merito al referto del rm per me poco comprensibile. In sede intra assiale temporo-polare dx a livello della porZione profonda della circonvoluzione superiore è apprezzabile formazione ovale della dimensioni circa 1,5x1,2 cm che presenta segnale analogo a quello dei liquidi in tutte le sequenze e che non si modifica dopo mdc. La formazione non e in contatto con la fessura coroidea né con il corno temporale del ventricolo laterale di dx il quale risulta lievemente sospinto dalla formazione e presenta lieve maggior ampiezza rispetto al contro laterale. La sede e la morfologia della formazione sono atipiche per spazio perivascolare abnormemente dilatato. Potrebbe trattarsi in prima ipotesi di ciste neuragliale anche se non si può escludere ganglioglioma senza impregnazione dopo mdc. Viene eseguita angio rm che evidenzia ipoplasia del seno traverso sx piuttosto esile anche l'asse sigmoide-giugulare a valle. Mi saprebbe spiegare cosa significa, cosa comporta è cosa sarebbe preferibile fare, (a parte visita neurochirurgo già programmata fra 3 gg).