RISONANZA dell 6.7.2018buongiorno Le trascrivo la risonanaza EFFETTUATA L 6.7.2018 fegato di normali dimensioni, a profili regolari, omogeneo eccetto per cisti subglissoniana di 7 mm all VIII segmento- non dilatate le vie biliari. Pancreas di normale volume, con conservate caratteristiche di segnale, presente piccola formazione cistica di 9 mm lungo il profilo della coda pancreatica, a pareti sottili e regolari, possibile espressione anche di piccola ectasia di dotto periferico e pertanto da monitorare nel tempo. Non si riconoscono altre alterazioni focali ne' dilatazione del dotto di wirsung. Milza e surreni nei limiti della norma. Reni in sede, normali per volume e caratteristiche di segnale. Cisti renale parenchimale di ca 4 cm al terzo medio-inferiore del rene destro. Non dilatate le cavita'calico-pieliche. Non evidenti adenopatie ne' liquido in addome superiore- DOPO 5 MESI HO RIFATTO LA RISONANZA IN UN ALTRO CENTRO E L ESITO E' QUESTO:MOTIVO DELL A RICHIESTA: MONITORAGGIO LESIONE CODA PANCREASESAME ESEGUITO IN BASALE, COME DA RICHIESTA , COMPLETATO CON SEQUENZE COLANZIO-RMINDAGINE POSTA A CONFRONTO DEL CONTROLLO PRECEDENTE DEL 6.7.2018IN CORRISPONDENZA DELLA CODA DEL PANCREAS SI CONFERMA RISCONTRO DI UNA FORMAZIONE CISTICA DI 9 MM A MARGINI REGOLARI, MERITEVOLE DI PRECAUZIONALE MONITORAGGIO NEL SOSPETTO DI UN IPMNNEI LIMITI IL CALIBRO DI WIRSUNGPER IL RESTO NELLE CONDIZIONI BASALI DEL ESAMENON SI APPREZZANO LESIONI FOCALI EPATICHE TRANNE LA MINUSCOLA CISTI SUBGLISSONIANA NELL VIII SEGMENTOLE VIE BILIARI NON APPAIONO DILATATE NEI LIMITI LA MILZA NELLA NORMA I REPERTI INERENTI I SURRENI ED I RENI CON LA COLLATERALE CONFERMA DELLA FORMAZIONE CISTICA DI 4 CM A CARICO DEL RENE DESTROVIVO NELL ANSIA CHE SIA QUALCOSA DI MOLTO BRUTTO, ANCHE SE LA DOTTORESSA MI HA TRANQUILLIZZATO DICENDOMI DI MONITORARE OGNI ANNO... LE I COSA NE PENSA?LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LEA SUA CORTESIA.CORDIALITA'