Buongiorno, mio padre ha eseguito una tc addome da cui risulta:al III medio del rene, lungo il margine laterale dell'emuntore, è presente una formazione di morfologia ovalare di maggior asse di 16 mm, caratterizzata da valori di densità intermedi, possibile espressione di ciste complicata ma di cui non può essere esclusa con certezza la natura di lesione solida, il suddetto reperto necessita di monitoraggio ecografico.Siamo molto preoccupati anche perchè il referto ci sembra molto dubbio, è un tumore maligno o una ciste complicata? Come è possibile che dopo una tac non si abbia la certezza della natura della ciste? Non è troppo tardi attendere 3 mesi per una nuova ecografia? E' il caso di sottoporsi ad una biopsia il più in fretta possibile? Ringrazio cortesemente per un eventuale chiarimento. Cordiali saluti.