Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

cisti sebacea suppurata

buongiorno, da mesi ho una piccola ciste sul petto ma non mi dava nissun disturbo, ora mi trovo all'estero per lavoro e quella piccola ciste si è ingrandita come una noce, è tutta rossa attorno e mi provoca dolore al tatto! questo da circa due settimane. mi trovo in arabia saudita e non ho possibilità di raggiungere un'ospedale a meno che non rientro in italia! volevo sapere se può essere pericolosa questa infiammazione, se posso " resistere" ancora per due settimane oppure sarebbe meglio rientrare in italia. sono in possesso di una scatola di antibiotici generici, possono aiutare? grazie
Risposta del medico
Dr. Valentino Fontebasso
Dr. Valentino Fontebasso
Sembra che la sua piccola cisti sebacea (abbastanza comuni, specie nel maschio, nelle zone ricche di bulbi piliferi e con cute spessa) sia andata incontro al tipico episodio di suppurazione: il sebo intrappolato nella cisti ha fornito abbondante cibo a qualche batterio ospite della cute, che non ha trovato di meglio che banchettare e metter su famiglia! Battutine a parte, la situazione non è eccessivamente pericolosa, la terapia antibiotica può essere sufficiente a controllare l'infezione. Se poi nel frattempo la cisti drena spontaneamente (cioè si "rompe" e si svuota del contenuto), meglio: spremere bene e lasciarla guarire medicando con pomata antibiotica o tintura di iodio è sufficiente. Volendo comunque far bene le cose sarebbe meglio effettuare un drenaggio chirurgico, asportando completamente la cisti per evitare che la cosa possa ripetersi in futuro. E' un intervento semplicissimo, alla portata di qualsiasi chirurgo (o qualsiasi medico in grado di tenere in mano un bisturi): se riesce a raggiungere un qualsiasi ambulatorio attrezzato per queste piccola cose può risolvere facilmente il suo problema. L'antibiotico resta comunque fondamentale.
Risposto il: 01 Agosto 2010
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali