Salve.E' da circa 2 anni che ho scoperto di avere una Colecisti bloccata.Scoperta per caso, dopo perdita di Sangue con le feci, e problemi di digestione non felicissima(sembrava che qualunque cosa mangiassi, anche una cosa molto leggere mi dasse fastidio, e mi sentivo come se avevo mangiato tantissimo), da premettere che il sangue ogni tanto si... Leggi di più rifaceva vivo, ma nessuno ha scoperto da dove provenisse. Ho fatto tutti gli esami necessari( Radiografia,colonscopia,gastroscopia,clisma opaco, metodo del contrasto)da tutto ciò hanno scoperto la coleciste bloccata ed il colon più lungo. Ora è già due anni che vado avanti a dolori alla colecisti davanti e dietro vari dolori di Stomaco e dolori sotto al fianco sinistro( quello credo sia il colon più lungo che crea questi problemi).Dopo vari pareri di professori, e come spesso capita ogniuno a la sua tesi e perciò io sono rimasto in aria, c'è chi dice di operarmi perchè è pericoloso tenere la colecisti in queste condizioni e c'è chi ha il parere contrario. Dopo due anni sto rifacendo l'ecografia, poichè è quasi 20 giorni che ho dolore continuo alla coliciste avanti e dietro e vari dolori di stomaco.Io volevo gentilmente sapere se una colecisti così bloccata è da levare o no, e se ci siano dei medicinali per le coliche credo siano sempre coliche anche se molti mi dicono che se non ho calcoli perchè ho dolori? Moti dicono che la colecisti bloccata mi corrode lo stomaco ed il sangue che ogni tanto perdo è dovuto a quello, ogniuno dice la sua, ma ora come ora ,dopo 20 giorni di dolore, mi sono un poco stancato, io resisto perchè di natura ho una soglia alta del dolore infatti non mi lamento mai, però dopo un poco ci si stanca. Sinceramente non lo so. Grazie.