Salve gentili Dottori. Sono uomo 45 anni. Soffro di colon irritabile dall'età di 20 anni per somatizzazione di problemi di salute passati. Annualmente mi si scatena un periodo in cui sto male ma nn avevo mai fatto nessuna terapia. Quest'anno, in concomitanza ad una prostatite abatterica (trattata con deprox) mi sono rivolto ad un gastroenterologo... Leggi di più esponendo i miei sintomi. Dolori e fitte nel basso ventre zona sx ma a volte anche a dx, meteorismo. Nessuna variazione delle feci. Sono regolare una volta al giorno. Il dolore mi inizia sempre dopo l'evacuazione. Cmq sia mi ha prescritto una terapia. Obimal e spasmina naturale (fermenti lattici). La cura nn ha avuto effetto e dopo 20 giorni ha sostituito obimal con duspatal. Ebbene ho avuto benefici. Assieme alla modifica della dieta, duspatal 2 al di e I fermenti ho avuto benefici dopo 7 giorni. La mia domanda è : per quanto tempo devo fare la cura? Lei sostiene 1 mese e mezzo circa per poi assumere 1 sola duspatal per altri 15 gg. Secondo voi, visto il risultato positivo, é un tempo adeguato? Una curiosità... Il fatto che il duspatal funziona da conferma che si tratti di colon irritabile?