Buona sera, sono un 26enne che non consuma nessun tipo di latticino, ivi compreso il latte stesso. Non è un'intolleranza alimentare, ma una sorta di blocco psicologico, non so come definirlo bene: il solo odore del formaggio, per esempio, mi provoca quasi i conati di vomito. Per il resto sono praticamente onnivoro: tutti i tipi di carne, veramente... Leggi di più tutti; pasta; verdura e frutta in grandi quantità. La mia domanda ora è questa: il fatto che io non mangi latticini, può pregiudicare la futura tenuta del mio sistema osseo, soprattutto quando avrò qualche anno in più di adesso? Quali possono essere i modi per rimediare a questo possibile inconveniente? Ne ho parlato con la dottoressa della mutua, la quale però non ha saputo darmi, a mio giudizio, una risposta esauriente, per cui vorrei anche sentire un'altra campana, come si suol dire. grazie, cordiali salutiMarco