31-01-2018

Come funziona il meccanismo glicemico?

Gentilissimo Dottore, ho il diabete tipo 2. A volte mi capita che misurando la glicemia, questa risulti essere alta nonostante io abbia, in quel momento, la necessità di assumere cibo perchè non mi sento un granchè bene e devo farlo anche velocemente per evitare il peggio.

Immagino ci siano altri meccanismi che regolino il bisogno di cibo oltre la glicemia. E' così? Allora come mi devo comportare? E' naturale che se mangio ancora dopo avere la glicemia già alta questa aumenti ancora, ma se non mangio sto male. Cosa vuol dire tutto ciò? Mi potrebbe spiegare come funziona questo meccanismo? E, cosa mi consiglia?

Grazie infinite. Cordiali saluti.

Risposta di:
Dr.ssa Ilaria GiordaniDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Risposta

Potrebbe essere l'insulino resistanza, alla base del diabete, che esercita un effetto oressizzante (cioè aumenta l'appetito) Se ha fame, cerchi di assumere alimenti senza carboidrati (verdura) in modo da evitare che la glicemia salga ulteriormente.

TAG: Diabete | Endocrinologia e malattie del ricambio | Nutrizione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!