25-02-2004

Come si può interpretare un valore di ast

Come si può interpretare un valore di AST ripetutamente alterato (100-110) in presenza di valori normali di ALT e degli altri parametri epatici, in una paziente che gode comunque di buona salute e in precedenza presentava valori normali dell'enzima?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Una della cause più frequenti di aumento isolato dei valori di AST è dato dall’abuso di bevande alcoliche, spesso in presenza di un danno epatico già evidenziabile. Comunque questo enzima, AST, è presente anche nella muscolatura e quindi può risultare alterato anche in condizioni patologiche che coinvolgono i muscoli, appunto.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!