03-04-2008

complicanze post colecistectomia

Buongiorno, mia madre è stata sottoposta ad intervento chirurgico in laparoscopia alla colecisti con l'asportazione dei relativi calcoli, ma dopo 2 giorni dalla dimissione ha iniziato ad avere svenimento, forti dolori addominali con nausea e vomito.E' stato necessario un nuovo ricovero ed è passata una settimana ed è ancora lì che i dolori sono sempre presenti, sono sopraggiunti anche dolori alla spalla sx.I medici dicono che sono le conseguenze "soggettive" post operatorie dovute ai "gas" introdotti per l'intervento.Ciò nonostante dalle analisi risultavano valori nella norma solo la transaminasi che è stata trattata ed ora nella normalità, poi l'ecografia all'addome e al torace non rilevano anomalie.Lei soffre anche di gastrite e a giorni verrà eseguita la gastroscopia. Possono in qualche caso essere correlati e giustificati i sintomi alla situazione post operatoria?
Luigi LUCIBELLI
Risposta di:
Luigi LUCIBELLI
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio e Medicina d'emergenza-urgenza
Risposta
Gentile signora è difficile rispondere ai suoi quesiti senza conoscere la pz ,sarebbe opportuno che lei esigesse delle risposte dai medici che hanno in cura sua madre Distinti saluti
TAG: Medicina interna