Gentili Dottori, Mi chiamo Giovanni e ho 25 anni, circa 4 anni fa mi operai al rene a causa di una giuntopatia renale. In seguito ho controllato con la scintigrafia renale sequenziale, la cui funzione renale rilevata è superiore all'80% ed ecografie varie.Vorrei porvi 2 domande per me fondamentali :1) Sto frequentando una palestra e mi è stato... Leggi di più consigliato di prendere integratori di proteine per aiutare lo sviluppo della massa muscolare, solo che ho paura che tali integratori possano danneggiare il rene o creari calcoli renali anche se assunti con la normale diligenza, cioè bevendo 2 litri di acqua al giorno e rispettando la dieta fornita in modo da evitare un eccessiva assunzione di proteine.2) Prima di essere operato mi hanno impiantato uno stent renale che ho portato per circa 5 mesi. Durante quei mesi, non ho avuto infezioni legati allo stent però avevo grandi fastidi soprattutto nella zona dell'uretera. In seguito alla rimozione dello stent le mie capacità nel trattenere un'eiaculazione è diminuita. E' possibile che lo stent abbia compromesso o danneggiato qualcosa ?In attesa di risposta e certo della vostra disponibilità porgo Distinti Saluti