Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-08-2017

Con l'aritmia si può prendere l'aereo?

Buongiorno, novembre scorso a seguito di un forte spavento ed essendo una persona particolarmente ansiosa, ho iniziato a soffrire di battiti accelerati. Dopo i primi mesi, con il tempo la cosa è migliorata ma non è mai smessa del tutto, ancora oggi in diversi momenti della giornata ho i battiti accelerati anche se non vivo momenti di particolare stress. Ho fatto diverse analisi e visita dal cardiologo che non ha riscontrato nulla se non un "cuore agitato", solamente che tra poco dovrò prendere aereo e la cosa mi mette pensiero. Posso prenderlo tranquillamente anche se la cosa non è passata? Grazie

Risposta di:
Dr. Giuseppe Grandinetti
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Lei lamenta battiti accelerati, questi possono essere riferibili, in base a quanto riferice ad una tachicardia sinusale secondaria ad uno stato ansioso, come a altra patologia cardiaca endocrinologica o altro. La invito pertanto a rivolgersi ad un cardiologo per una visita di controllo.

TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Salute in viaggio
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!