Buongiorno dottore. Mio padre è stato operato di tumore al colon -sigma a novembre e attualmente sta facendo chemioterapia schema xelox. Lo stadio è un III A, ovvero t2n1ag2m0. Su 16 linfonodi, uno solo è coinvolto. I medici mi hanno detto che le probabilità di guarigione completa sono molto alte, proprio in virtù del fatto che sia coinvolto un... Leggi di più solo linfonodo e che si tratti di un t2. Mi hanno anche detto che con questo tipo di terapia (xelox) le possibilità di guarigione si aggirano intorno all'80%. E' davvero così? Mio padre per ora, arrivato alla 4 seduta di chemio, non ha avuto particolari problemi, eccetto un modesto ma costante innalzamento della fosfatasi alcalina e della bilirubina diretta, nonchè dell'ldh, arrivato a 270 (su 225). Ma ci hanno riferito che si tratta di valori che risentono della chemio. Lei cosa ne dice? Grazie e buongiorno. p.s..mio babbo ha 69 anni