04-12-2017

Consulto epilessia

Buonasera vorrei un consulto... soffro di epilessia da 10 anni mi hanno cambiato neurologa da due anni e mezzo quasi...sono stata da lei il 15 novembre e mi ha diminuito la pasticca a 250 la sera ... Ma da quando mi ha diminuito la pasticca sto vivendo una situazione non semplice...dormiro 2 ore se mi dice bene a notte... ho attacchi di ansia ... crisi di pianto e sbalzi d umore... ho chiamato la mia neurologa e mi ha prescritto 10 gocce di pinealnotte un ora prima di andare a dormire... volevi sapere se fosse normale questa cosa oppure no... perché altrimenti cambio neurologo. Attendo una vostra risposta.

Grazie in anticipo

Risposta di:
Dr. Gianpiero Molucchi
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Risposta

Occorre che ci sia sempre una buona alleanza terapeutica. Se insorgono problemi è necessario essere onesti e parlare francamente con la terapeuta. Esprimere i propri pensieri anche quello di cambiare e perché. Fatto di onestà che può costituire elemento essenziale per l'alleanza. Tutto si gioca sulla messa in campo della migliore terapia possibile nell'interesse del paziente.

Parli dunque, ascolti e si ascolti. Buona serata

TAG: Malattie neurologiche | Malattie psichiatriche | Neurologia | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!