Salve, sono tormentata da un dubbio che mi fa vivere molto male ultimamente. Ho lavorato come grafico per una settimana (in realtà 5 giorni per 8 ore al giorno), in un capannone industriale col tetto in Eternit. Sicuramente quindi è stato costruito quando quest'ultimo era ancora legale. Io ho letto che l'amianto era utilizzato anche per gli intonaci o comunque nella costruzione dei muri. Ora le pareti interne del capannone in alcuni punti presentavano crepe e in altri lo strato superficiale mancava completamente. Io ho lavorato con una di queste crepe a pochi metri da me, ma non è questo l'episodio che mi ha scosso. Mi é anche capitato in una occasione di camminare su una scala con della polvere generata da pezzi di intonaco caduto lì in terra, sempre all'intero del capannone. Ci avrò fatto avanti e indietro per una decina di minuti o poco più. Devo preoccuparmi? Che cosa rischio? Ho il terrore di essere condannata... Ed inoltre esistono casi di persone state a contatto con amianto che non si sono ammalate? Grazie in anticipo, spero che mi possiate tranquillizzare...