L’ESPERTO RISPONDE

Continue ricadute per dermatite atopica

Buonasera, sono un uomo di 31 anni alto 187cm e 78kg di peso e lavoro in ufficio. Sin da piccolo ho avuto un epidermide molto sensibile ma non ho mai fatto ricorso a creme o altri medicinali in quanto le piccole bolle che comparivano dietro le gambe o schiena sparivano autonomamente. Da circa 3 anni invece soffro, e in continuo peggioramento, di... Leggi di più una dermatite che si è manifestata inizialmente sugli avambracci per poi con le diverse ricadute arrivare ad interessare tutto il corpo tranne palmo delle mani, piedi e genitali. Mi sono fatto visitare da dermatologi, allergologi e infettivologi che mi hanno riscontrato una dermatite atopica mentre altre volte parlavano di dermatite nummulare e ho fatto tali test: - varicella (negativo) - hiv (negativo) - celiachia (negativo) - biopsia (generica dermatite eczemica) - patch test ( indicati solo per esclusione di altre cause ma non riesco ad eseguirli poichè sono sempre sotto cura di pomate)Nel tempo le lesioni sviluppavano pus e venivo trattato con pomate (impetex) antibiotici (augmentin) e cortisone (medrol). Appena terminavo la terapia (circa 2 settimane) che all'apparenza funzionava, avevo ricadute sempre più critiche. Da poco mi hanno prescritto un ciclo di ciclosporina a basso dosaggio (2,5mg/kg) per 8 settimane. Sembra che riesca a tamponare le numerosissime lesioni ma non a guarirle completamente. E' possibile dopo tutti gli esami fatti non sapere ancora con certezza almeno quale risulta essere la patologia e stabilire una cura precisa senza fare continui tentativi?Considerato il grande disagio nel cambiare spesso cura e fare continue visite specialistiche che in pratica non portano a nulla di risolutivo, in base alla vostra esperienza avete qualche suggerimento su qualche altro controllo ematico, cambio alimentazione o qualsiasi altro tentativo che può portare un beneficio sistemico? Scusate lo sfogo ma sono 3 anni che vivo questa situazione stressante tra visite, soldi spesi, permessi lavorativi e assunzione di medicinali. Grazie davvero

Risposta del medico
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia

Da come descrive la forma dovrebbe trattarsi di dermatite atopica dell'adulto. Purtroppo molto difficile da curare. In tale sede non è possibile dare indicazioni precise senza visitare il paziente. A parte le cure cortisoniche antibiotiche è fondamentale l'idratazione costante con emollienti che contengono omega 3 e 6 . Usare biancheria e abiti in cotone. Sta per uscire un nuovo farmaco il Dupilumab molto promettente per la dermatite atopica. Cordiali saluti

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Brufoli in testa: le lesioni del cuoio capelluto
Brufoli in testa: le lesioni del cuoio capelluto
2 minuti
Dermatite da sudore: che cos'è e come si cura
Dermatite da sudore: che cos'è e come si cura
2 minuti
Manifestazioni cliniche della dermatite atopica
Manifestazioni cliniche della dermatite atopica
5 minuti
Trattamento della dermatite atopica: come si cura?
Trattamento della dermatite atopica: come si cura?
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Milano (MI)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Siracusa (SR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Roma
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Dermatologia e venereologia
Messina (ME)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Barga (LU)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Salerno (SA)
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Prov. di Milano
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Perugia
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Dermatologia e venereologia
Roma (RM)