buongiorno, sono una signora di 57 anni , nel luglio 2008 sono stata operata per tumore al seno mastectomia radicale destra e linfonodi ascellari n. 25 tutti ammalati ho fatto chemio e radio. Dal 20 dicembre 2008 sto facendo la terapia ormonale con tamoxfene (NOMAFEN 20mg una compressa al giorno). Qualche giorno fa ho fatto la visita di controllo... Leggi di più dall'oncologa e mi ha detto di prendere il tamoxfene fino a fine dicembre 2013, dopo di che dovrei stare 3 mesi senza terapia e a marzo 2014 iniziarne una nuova con il letrozolo (FEMARA). Io sono molto ansiosa e ho tanta paura di stare senza terapia per tre mesi. Le mie domanda sono : E' PROPRIO NECESSARIO ASPETTARE QUESTI TRE MESI PRIMA DI INIZIARE LA NUOVA TERAPIA? C'E' UN PROTOCOLLO CHE LO PREVEDE OPPURE VARIA SECONDO IL SINGOLO CASO? DOPO I CINQUE ANNI SI PUò ANCORA CONTINUARE CON IL TAMOXFENE?