cosa comporta avere l'emoglobina glicosilata a 10.1