Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Coxoartrosi bilaterale. Artrosi in fase iniziale: ecco i consigli

Ho ritirato il referto delle lastre fatte al bacino, perchè ho dolori abbastanza fortidal lato dx, il referto riporta: severa coxoartrosi dx con sclerosi del tetto ecetabolare ed osteofitosi marginale. Coxoartrosi bilaterale con sclerosi del tettoacetabolare ed osteofitosi marginale. Riduzione dell'ampiezza bilaterale della rima articolare. Dismetria delle articolazioni coxo-femorali al radiogramma frontale sotto carico,per sopraslivellamento dell'anca dx. Tono calcico ai limiti inferiori. Ringrazio anticipatamente
Risposta del medico
gentile Utente,
da quanto riporta credo di poterle rispondere che si tratta di una forma di artrosi iniziale e comunque  non avanzata e certamente non da operare ma da curare; senza scendere nei particcoalri e non potendola visitare le darò dei consigli:
- il peso del corpo incide molto sul benessere della cartilagine, pertanto se lei è in sovrappeso occorre dimagrire 
- evitare lunghe passeggiate : non c'è una regola, ma in rapporto al dolore potrebbe non superare i 3 km
- durante il giorno concedersi sempre periodi di ristoro ponendosi in poltrona , meglio a gambe alzate
- brevi cicli di antinfiammaatori, es brufen o similari, nelle fasi di riacutizzazione del dolore
- eventuali condroprotettori per lunghi periodi, es Condral bustine
- utile la ginnastica medica e la fisioterapia
- curare molto la muscolatura 

Saluti
Risposto il: 16 Maggio 2016
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali