Buongiorno, sono un uomo di 54 anni e da diversi anni soffro di ipercolesterolemia i miei valori oscillano tra un min. di 208 ad un massimo di 250, sto facendo diversi tentativi di curarla con la medicina alternativa, e precisamente con la omeopatia, ma il risultato migliore raggiunto è stato di 208. Vengo alla domanda:esiste una cura efficace per... Leggi di più curare l'ipercolesterolemia in alternativa alla medicina convenzionale? che ormai è acclarato che comunque la convenzionale (statine), nel curare questa patologia ne crea altre in altri organi. E' vero come ho letto da qualche parte su questo sito, che un ricercatore, un certo Dr. Peter Kirk....(non ricordo il resto del cognome), avrebbe scoperto un principio attivo (derivante dal pomodoro) con cui creare una pillola che avrebbe tutte le proprietà del pomodoro (antiossidanti, ed altro) che sarebbe in grado di abbassare (quasi a zero!) i livelli del colesterolo nel sangue?...da precisare però, sempre a perere del Dr. Peter Kirk......,che la pillola sarebbe indicata particolarmente a chi ha anche (o soprattutto) i livelli dei trigliceridi alti. Mi saprebbe illuminare a che punto si trova questa sperimentazione?. Grazie mille per la risposta che vorrà darmi.