03-04-2018

Curva glicemica piatta e gravidanza

Egregi Dottori, ho 26 anni e sono alla 25° settimana di gravidanza. La mia ginecologa mi ha fatto eseguire una curva glicemica perché da inizio gravidanza ho preso 11 kg (premesso che partivo un po' sottopeso: sono alta 1,62 ed ho iniziato la gravidanza che pesavo 47 kg). I risultati della curva mi sembrano rassicuranti riguardo al diabete ma non capisco perché dopo aver assunto il glucosio i livelli si sono abbassati. Glucosio Basale 81 Glucosio dopo 60' 77 Glucosio dopo 120' 74 è risultato di una curva piatta? può essere segno di iperinsulinemia e devo fare un controllo riguardante quest'ultima? Riguardo al mio peso invece cosa ne pensate? La ginecologa mi ha dato una dieta da seguire, ma che non differisce molto dalla mia dieta attuale, anzi consiglia 70 gr di pasta e un secondo di carne 110gr. o pesce 170 gr. sia a pranzo che a cena e io solitamente a pranzo mangio solo un piatto di pasta un po' più abbondante 80/100 gr. in base alla fame e a cena solo un secondo. Gli spuntini li faccio usualmente con yogurt o 1 frutto come consigliato nella dieta.

Risposta di:
Dr.ssa Ilaria GiordaniDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del metabolismo
Risposta

Può essere dovuto ad insulino resistenza, che però è tipica di questa fase della gravidanza La dieta deve essere soprattutto bilanciata e comunque non troppo ristretta perché in gravidanza il fabbisogno calorico aumenta Per una persona sottopeso questo incremento ponderale è nella norma al momento.

TAG: Adulti | BMI - Sottopeso | Dieta | Endocrinologia e malattie del ricambio | Ginecologia e ostetricia | Giovani | Gravidanza | Nutrizione | Salute femminile