Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-11-2012

D.G.S. N.A.S. intolleranze e vaccini

Buonasera,Sono il papà di un bambino di quasi cinque anni con diagnosi di D.G.S. N.A.S. (Disturbo Generalizzato dello Sviluppo Non Altrimenti Specificato)presenta un ritardo del linguaggio che pian piano sta recuperando grazie alla terapia logopedica e psicomotoria.Dal punto di vista alimentare non è mai stato molto interessato al cibo, prediligendo pochi alimenti tra cui: pizza, biscotti, latte, per questo è magrolino e spesso stanco e svogliato. C'è venuto il sospetto che soffrisse di qualche tipo di intolleranza alimentare, lo abbiamo sottoposto al test E.A.V. Voller dal quale risulta intollerante al Lievito, al Sale e all'olio di oliva, in più si è evidenziata un intolleranza al vaccino MPR (fatta a circa 12 mesi di età) il quale sembra ancora non essere smaltito o comunque non tollerato dal suo organismo.Leggendo di una possibile relazione tra Autismo e Vaccini ed alimentando in me il sospetto dell'effetto di questo vaccino su mio figlio, volevo sapere:- Dopo quanto tempo un vaccino viene completamente smaltito dall'organismo di un bambino? -Mio figlio potrà smaltirlo naturalmente con il tempo?-Esistono delle cure per favorire lo smaltimentoper tornare invece al discorso di intolleranze ed allergie, volevo sapere quali sono le indagini più attendibili da fare (analisi del sangue, urine ecc. ecc..) per indagare eventuali allergie alimentai (celiachia, intolleranza caseina ecc.)la ringrazio anticipatamenteun papà in apprensione
Risposta di:
Dr. Sergio Oliva
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Risposta
Il disturbo di cui soffre suo figlio è multifattorialecon cause in parte congenite in parte acquisite. Vaccini e intolleranze possono essere un fattore slatentizzante. Il test EAV se correttamente eseguito è valido anche se non riconosciuto a livello scientifico, ma chi lo ha ideato , il dott. Voll, era un ricercatore serissimo. Indaghi anche su una eventuale candidosi intestinale che spesso si abbina alla intolleranza al lievito. Esistono trattamenti sempre di medicina integrata (alternativa) per le desensibilizzazioni e i danni da vaccino
TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!