Da 3 anni mi è stata rilevata uno stato di ipertensione (la "minima" tra 90 e 105). Oltre alle indagini per identificare eventuali cause (poi non rilevate) mi è stato prescritta una pastiglia di Norvasc 5 mg al giorno. Ultimamente (6 mesi) misi sono presentati degli eventi di tachicardia durante la notte. Nuove indagini (che non hanno portato a... Leggi di più nulla) che hanno portato a confermare una causa da Stress. Comunque il MAP ha indicato che la Terapia in atto non tiene sotto controllo la pressione. Quindi mi è stato aggiunto un betabloccante (Lobivon 5mg 1/2 al giorno). L'effetto quasi immediato è stato, oltre ad una diminuzione benefica della pressione (fino a 105/65), anche una riduzione della Frequenza cardiaca: prima era tra i 70 e 80 batt/min ora 55/60. Volevo sapere se è accettabile e se la stanchezza che sento è da considerarsi una conseguenza.