19-03-2008

Da una normale radiografia alla schiena, è stato

da una normale radiografia alla schiena, è stato riscontrato un calcolo alla colicisti molto grosso. ho fatto anche l'ecografia all'addome ed è stato riscontrato che il calcolo è di 3.5 cm. poichè è totalmente asintomatico, avrei deciso di non levarlo, ma sia il chirurgo che il gastroenterologo, mi hanno consigliato di levare la cistifellea in laparoscopia, poichè essendo così grosso anche se non si muove, può lesionare le pareti della cistifellea con conseguenze rischiosissime. ho chiesto come tenere sotto controllo questa situazione, ma il gastroenterologo mi ha detto che dovrei fare la tac ogni 6 mesi per controllare le pareti della cistifellea e che non vale la pena prendersi tutte quelle radiazioni... ho controllato anche con le analisi del sangue le funzioni epatiche che sono tutte regolari e questo indica che non ci sono infezioni in corso o particolari alterazioni. cosa devo fare? mi devo operare?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non riteniamo che vi sia una indicazione assoluta all’intervento chirurgico nel suo caso e neppure che debba essere sottoposta a TC ogni 6 mesi. E’ sufficiente che esegua una ecografia epatica ogni 6-12 mesi.
TAG: Chirurgia | Chirurgia generale | Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna | Trapianti