30-01-2006

Da una recente ecografia mi è stato diagnosticato

Da una recente ecografia mi è stato diagnosticato quanto segue: Aorta addominale a superficie intimale ateromasica, di calibro regolare, al segmento terminale si segnala la presenza di Placca ateromasica disomogenea responsabile di una Stenosi del 30% la iliaca com sx presenta all'origine un'angolazione cui segue una dilatazione fusiforme del diametro massimo di 22,3 mm esente da stratificazioni trombotiche, sa darmi delle spiegazioni sul grado di pericolosità e su una eventuale Terapia e stile di vita? grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La pericolosità può essere legata alla progressione di malattia. Consiglio terapia ipolipemizzante per ridurre la progressione di malattia, vita attiva con incremento della attività fisica e controlli annuali ecografici. Esistono poi altre patologie di base non citate nella domanda? (diabete? tabagismo? Ipertensione?).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare